Spagna, Tour in pullman

Grand Tour Andalusia

Tour in pullman

8 giorni mezza pensione + tour in pullman + accompagnatore e guide locali in italiano + ingressi come da programma

Baciata dal sole tutto l'anno, accarezzata dalle acque di un mare blu profondo e animata dal ritmo travolgente del flamenco: l'Andalusia, la regione più passionale della Spagna. Sita nella Spagna meridionale e bagnata dall'Atlantico a ovest e dal Mediterraneo a est, l'Andalusia è la terra spagnola più calda, con il suo clima torrido in estate e mite in inverno.

Servizi inclusi

  • Tour con pullman Gran Turismo equipaggiato con aria condizionata in loco;
  • Sistemazione in camera singola/doppia/tripla standard con servizi privati;
  • Trattamento di mezza pensione con 1/3 lt. di acqua;
  • Accompagnatore e guide locali in Italiano come da programma;
  • Visite guidate come da programma;
  • Radioguide auricolari per persona;
  • Assicurazione medico/bagaglio;
  • N.B: partenze garantite con qualsiasi numero di partecipanti;

Servizi non inclusi

  • Viaggio dall'Italia a Malaga a carico del cliente;
  • Su richiesta al call center possibilità di partenza di lunedì da Malaga;
  • Su richiesta al call center possibilità di partenza di sabato, domenica e mercoledì da Siviglia;
  • Bevande ai pasti e pasti non esplicitamente indicati nel programma;
  • Assicurazione annullamento viaggio facoltativa;
  • Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco;
  • Le escursioni facoltative;
  • Extra in genere e quanto non specificato nel paragrafo "Servizi inclusi".

Condizioni generali Click On Line:

Per visualizzare le condizioni generali del tour operator clicca qui

Dettaglio assicurazione compresa:

Per consultare i dettagli della assicurazione medico/bagaglio clicca qui


ITINERARIO

1º giorno – MALAGA

Arrivo in hotel. Giornata libera. Incontro con gli altri partecipanti e la guida verso le ore 20:30.
Cena e pernottamento.

2º giorno – MALAGA – GIBILTERRA – CADICE – JEREZ DE LA FRONTERA – SIVIGLIA

Prima colazione e partenza lungo la costa, per una breve sosta vicino a Gibilterra, dove avremo una bella vista sulla Roca, colonia britannica. Proseguimento per Cadice per fare una breve visita panoramica a una delle più antiche città spagnole, con oltre 3.000 anni, dovuto alla privilegiata posizione fra i due mari. Durante il secolo XVII e XVIII diventa l’unico porto per il traffico con l’America. Pranzo libero (posto ideale per assaggiare il famoso ‘pesce fritto’ nei suoi piccoli locali). Proseguimento per Jerez de la Frontera. Visita ad una delle cantine produttrici di sherry a Jerez. Dopo la visita, che ci permetterà di conoscere in dettaglio il processo di produzione e degustazione di alcuni dei suoi famosi vini, proseguimento per Siviglia.
Cena e pernottamento.

3º giorno – SIVIGLIA

Prima colazione. Ampia visita panoramica della città e visita della Cattedrale*, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pomeriggio libero.
Cena e pernottamento.

*N.B: i viaggiatori che iniziano il tour venerdì visiteranno i Reales Alcazeres (Siviglia), perché la Cattedrale è chiusa di domenica mattina per celebrazione religiosa.

4º giorno – SIVIGLIA – CORDOVA – GRANADA

Prima colazione. Partenza per Cordova. Visita della Moschea, una delle più belle opere d'arte islamica in Spagna, con un bellissimo “bosco di colonne” ed un sontuoso "mihrab". Proseguimento con una passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada.
Cena e pernottamento.

5º giorno – GRANADA

Prima colazione. Visita guidata di mezza giornata a ”La Alhambra”, il monumento più bello lasciato dall’arte araba. Questo complesso di stanze e cortili di una bellezza unica ci fa evocare lo splendore del passato arabo della città. Visita agli adiacenti Giardini del Generalife, residenza di riposo dei re Naziridi, con splendidi giochi d’acqua e stagni in un giardino molto curato con abbondanti fiori di diverse specie. Restante mezza giornata tempo libero.
Cena e pernottamento.

6º giorno – GRANADA – ANTEQUERA – MALAGA

Prima colazione e partenza verso Antequera. Per visita dei monumenti megalitici i dolmen de Menga e Vieira hanno fatto si che questi monumenti siano dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Proseguiremo alla Alcazaba (fortezza araba) dove ci aspetta una bella vista sulla città e sulla ‘Roccia degli Innamorati’, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Tempo libero per pranzo. Proseguimento per Málaga. Tempo libero per passeggiare per gli angoli più caratteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove nacque Picasso) e la Cattedrale.
Cena e pernottamento.

7º giorno – MALAGA – RONDA – PUERTO BANUS (MARBELLA) – MALAGA

Prima colazione e partenza verso Ronda. Costruita sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i 100 metri di profondità, divide il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trova Santa María, un importante edificio rinascimentale che conserva all’interno un arco della ormai scomparsa moschea principale. Per concludere, la Plaza de Toros, un meraviglioso esempio del Settecento. Rientro all'albergo con sosta per visitare Puerto Banús, famosa località turistica della Costa del Sol frequentata da molti V.I.P. Passeggiata lungo il porto turistico intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali.
Cena e pernottamento.

8º giorno – MALAGA

Prima colazione e fine dei servizi.

Strutture confermate (o similari)

Malaga*: Barceló Málaga **** Sup
Siviglia: Sevilla Center **** Sup
Granada: Granada Center **** Sup

*N.B: a Málaga, occasionalmente e a causa di alcuni eventi, il soggiorno potrà essere a Torremolinos. Maggiori dettagli e riconferma prima della partenza.

Documenti

È esclusivo dei turisti, prima di effettuare una vacanza in Italia o all’estero, di verificare la validità e la validità residua dei propri documenti, nonché dei visti e di tutti i certificati eventualmente richiesti.

ATTENZIONE: il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro dal viaggio resta il principale documento per le trasferte oltre confine. Nel caso in cui il Paese di destinazione accetti come documento la carta d'identità, si segnala che la stessa deve essere SENZA TIMBRO DI RINNOVO SUL RETRO apposto dal Comune di appartenenza e non deve essere in formato elettronico con foglio di proroga rilasciato dal Comune.
Inoltre, tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale; pertanto, i medesimi devono essere in possesso di passaporto individuale, oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta di identità valida per l’espatrio.

ATTENZIONE: le informazioni sopra riportate si riferiscono esclusivamente ai CITTADINI ITALIANI; i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana dovranno informarsi autonomamente presso le rispettive Rappresentanze diplomatico-consolari e munirsi dei documenti necessari per il viaggio e la relativa permanenza, essendo espressamente inteso che l’intermediario e/o l’organizzatore del pacchetto turistico e/o del singolo servizio turistico non saranno in alcun modo responsabili ed a nessun titolo in ipotesi di “negata partenza” dovuta alla mancanza e/o alla irregolarità dei documenti di viaggio richiesti dalle autorità del paese ospitante.

Siamo spiacenti, al momento questa offerta non ha più posti disponibili.
Consulta le altre offerte disponibili per te.

Accettiamo pagamenti con:

Visa, Mastercard, postepay, bonifico bancario